SANITÀ
ENERGIA
FACILITY MANAGEMENT

Sistema Informativo

L’attività di erogazione dei servizi è supportata da un sistema informativo che in maniera puntuale monitorizza tutte le fasi in cui si articolano i servizi:

contact center web

censimento del patrimonio del cliente

anagrafica patrimoniale

piani di manutenzione

controllo dei servizi

informazioni di ritorno al cliente

piani di miglioramento

inserimento e monitoraggio chiamate di emergenza

La porta d’accesso ai servizi del sistema è costituita dal Contact Center, che tramite web consente di condividere con il cliente, eventualmente con fornitori terzi, tutte le informazioni inerenti l’esecuzione delle attività programmate e le richieste d’intervento arrivate al Contact Center stesso.
Un database evoluto, il modulo anagrafico, raccoglie, elabora, organizza e governa le informazioni inerenti il patrimonio edile ed impiantistico e le reti delle infrastrutture.

Per governare tutte le funzioni amministrative delle attività connesse al servizio (ordini di lavoro, pianificazione, programmazione, stati di avanzamento , rendicontazione…) il sistema si avvale, invece, di un apposito modulo gestionale. Infine, un’accurata reportisica offre al cliente un quadro d’insieme del servizio fornito, rendendo disponibile qualsiasi dato, sia in forma analitica che sintetica.

Quindi il sistema informativo non è inteso “solamente” per affrontare il problema di erogazione dei servizi, ma anche per realizzare una piattaforma di scambio “business to business” per tracciare tutti i flussi relativi allo svolgimento delle attività quando queste vedano coinvolte più aziende nel network del servizio.
L’ambito operativo del sistema informativo, in riferimento alla norma UNI 1951, è costituito da anagrafi ed archivi resi operativi attraverso procedure e funzioni.